Gioca Casino

Benvenuti nel mondo dei giochi da casino online

Gioca Casino: la guida ai casino online più sicuri e dalla grande varietà di giochi


Storia del calcio scommesse

La storia delle scommesse affonda le proprie radici nell’antichità. È cosa nota, ad esempio, che gli antichi Romani fossero soliti scommettere sui vincitori delle varie battaglie che si tenevano ad esempio nel Colosseo.


Le sfide tra i gladiatori erano un po’ lo sport nazionale dei tempi, come il calcio lo è per gli italiani ai giorni nostri. E infatti, quando il fenomeno-calcio ha cominciato ad esplodere in maniera prepotente, diventando un fenomeno di massa, è nato il calcio scommesse.



Calcio scommesse: i maestri inglesi

Le scommesse applicate al mondo del calcio hanno origine in Inghilterra. I bookmakers, come vengono chiamati gli addetti ai lavori, trasferirono lo stesso principio che usavano per le corse ippiche anche nel calcio.



Ciò significa che esistono delle quote (come per i cavalli: il più forte ha una quota più bassa rispetto al più debole e via dicendo) in base alle quali gli scommettitori vengono pagati a seconda dell’importo scommesso.

È chiaro che più un evento è ritenuto improbabile, più la quota è alta e più alta sarà la vincita commisurata all’importo che è stato puntato dal giocatore.



Il calcio scommesse in Italia

Gli albori del calcio scommesse in Italia sono datati 1946. Da quel momento, infatti, ha vita il Totocalcio, un concorso a premi dove per vincere bisogna indovinare l’esito della partita. In realtà il termine Totocalcio è di due anni successivo (quando venne regolarizzato e gestito dai Monopoli di stato) mentre all’inizio questo sistema di pronostici si chiamava Sisal.



Nel corso degli anni le regole sono rimaste le stesse: per vincere si deve indovinare una serie di risultati, espressi sotto forma di vittoria casalinga, pareggio o vittoria esterna (1, X, 2). All’inizio per vincere bisognava indovinare 12 risultati, poi è stato inserito il tredicesimo e solo negli ultimi anni la cosiddetta “schedina” si è evoluta, arrivando a contenere fino a quattordici risultati.



Il calcio scommesse online


In Italia è storia molto più recente quella del calcio scommesse così come viene concepito in Inghilterra. Solo da poco più di dieci anni sono state aperte le sale scommesse, dove il giocatore può puntare sull’evento che preferisce avendo una quota fissa (sapendo cioè subito quanto potrà vincere a seconda di quanto punterà).



Ovviamente la naturale evoluzione delle sale scommesse è stata l’apertura delle agenzie di scommesse online, nate pochi anni dopo; esse hanno subito ottenuto un enorme successo, coniugando il brivido della scommessa alla comodità di poter effettuare le giocate semplicemente avendo a disposizione un pc e una connessione ad Internet.



Il calcio scommesse illegale

Una pagina nera della storia delle scommesse calcistiche in Italia è il Totonero, fenomeno di scommesse illegali nato negli anni ’80, controllato dalla criminalità organizzata e terminato con processi che portarono a penalizzazioni e squalifiche, anche forti, di giocatori e squadre coinvolte.

Le scommesse online: cosa sono e come si scommette
Una nuova lotteria: Win for Life
Il SuperEnalotto
Il gratta e vinci “Turista per sempre”
Le scommesse online sull’ippica
Il calcio scommesse online
Il gioco del Lotto
Le principali lotterie in Italia
I questionari sui giochi
Giochi di carte italiani
Ultime notizie